I finanziamenti europei: contributi a fondo perduto

I finanziamenti europei a fondo perduto (finanziamenti a fondo perduto CEE) sono dei contributi economici, messi a disposizione, dalla Commissione Europea al fine di creare nuove aziende o migliorare e consolidare un’azienda già esistente.

Il termine ‘ a fondo perduto ‘ viene riferito alla caratteristica del finanziamento, ovvero, il finanziamento viene considerato come una forma di investimento, da parte dell’ente erogante, in modo tale da favorire una crescita economica e, la somma erogata, non è sottoposta a restituzione da parte del beneficiario né tanto meno ad interessi.

Il capitale erogato sarà a fondo perduto per l’intera somma o, in alcuni casi, per il 50 % del totale.

Questi finanziamenti sono destinati alle categorie di persone che riscontrano maggiori difficoltà a richiedere i tradizionali prestiti come, ad esempio, i disoccupati – l’imprenditoria femminile – l’imprenditoria giovanile e l’imprenditoria in generale di aree territoriali particolarmente sottoposte a disagi.

Come ottenere un finanziamento a fondo perduto 

Come ottenere un finanziamento europeo a fondo perduto? Per accedere ai fondi diretti occorre partecipare ai bandi pubblicati sulla Gazzetta Europea, oppure, per quanto riguarda i fondi indiretti, bisognerà partecipare ai bandi di gara predisposti dai relativi enti eroganti (appartenenti agli Stati membri) che hanno ricevuto trasferimento dalla Commissione Europea.

Ogni bando ha un’apposita richiesta da compilare e sono richiesti una serie di requisiti che variano a seconda del fondo richiesto e dal settore di appartenenza.

Documentazione necessaria da presentare 

In linea generale, per ogni bando, la documentazione da presentare è la seguente:

– Documento di riconoscimento valido.

– Codice fiscale.

– Certificato di disoccupazione emesso dal centro d’impiego.

– Progetto che si intende realizzare (in caso di nuova azienda).

– Progetto attestante le migliorie da effettuare (in caso di azienda già esistente)

– Preventivo di spesa (sia in caso di nuova impresa che in caso di impresa già costituita).

In linea di massima si può affermare che, i progetti che vengono maggiormente presi in considerazione per l’ottenimento dei finanziamenti a fondo perduto, sono tutti quei progetti che riguardano l’ottenimento di obiettivi di interesse comunitario presenti in aree territoriali sottosviluppate imprenditorialmente.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.