Se hai cambiato casa e vuoi intestare a nome tuo il contratto di fornitura di gas e/o energia elettrica che in precedenza è stato disattivato, devi fare Eni subentro. Si tratta di un cambio di intestazione su un contratto che si era già concluso e/o su cui la fornitura era stata disattivata. Attenzione a non confondere Eni subentro con la voltura: quest’ultima rappresenta la modifica dell’intestazione di un contratto che è già attivo.

 

Documenti necessari

Per richiedere Eni subentro dovrai innanzitutto munirti dei seguenti documenti e dati:

  • i dati anagrafici del nuovo intestatario;
  • il codice POD (in caso di energia elettrica);
  • il codice PDR (in caso di fornitura gas);
  • tipo d’uso per la fornitura gas (cottura + acqua calda / cottura + riscaldamento con o senza acqua calda);
  • l’indirizzo al quale dovrà essere recapitata la nuova fattura (se diverso da quello dove viene fornita l’energia o il gas).

 

Come richiedere Eni subentro

Non è possibile richiedere Eni subentro online, per cui dovrai recarti presso l’energy store Eni più vicino a te, oppure chiamare il servizio clienti al numero 800 900 700. Sul sito ufficiale www.enigaseluce.com, inoltre, sono presenti altri due sistemi per entrare in contatto con il customer care: la live chat per comunicare via testo e in tempo reale con un addetto dell’assistenza e un mini form su cui lasciare il proprio numero di telefono per essere richiamati da un operatore. Dopo avere contattato la compagnia attraverso uno di questi canali, riceverai una proposta di contratto (per la fornitura di energia elettrica oppure la dual fuel con luce e gas insieme) o direttamente il contratto (per la fornitura gas). Dovrai compilare e/o sottoscrivere il documento che hai ricevuto, e rinviarlo a Eni, che si occuperà di verificare i dati e successivamente ti invierà una “lettera di accettazione”, attivando la fornitura a tuo nome.

 

Tempi di attesa

Una volta che Eni subentro sarà pervenuto dall’azienda, quest’ultima ti inviterà ad iscriverti all’area clienti My Eni del sito ufficiale, www.enigaseluce.com. Dopo aver fatto ciò potrai tenere sotto controllo lo stato della tua richiesta Eni subentro attraverso l’area clienti. I tempi d’attesa non sono molto lunghi e non superano i 12 giorni dalla richiesta, ma potrebbero esserci dei casi particolari in cui i tempi possano prolungarsi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.